14 ottobre 2013

Figosa è una tracolla di cuoio, adatta soprattutto per macchine fotografiche analogiche o per moderne mirrorless, prodotta artigianalmente da due trentenni genovesi appassionati di fotografia, di macchine fotografiche antiche, e di cose belle.
di Laura e Andrea.

Fotografia di tracolla in cuoio

Ci capita spesso di girare per mercatini dell’antiquariato e di trovare qualche occasione fotografica da non farsi sfuggire… Una bellissima Lubitel in ottime condizioni proveniente dalla collezione di un appassionato di Chiavari, una meravigliosa Olympus OM10 perfetta con il suo obiettivo 50 mm f.1.4 tra le bancarelle del mercatino di Ovada… E questi sono solo alcuni esempi! La nostra modesta collezione è così pian piano aumentata, da diversi modelli di Polaroid fino ad arrivare ad una Kodak Junior Six-20.
La cosa meravigliosa è che trovando i rullini e le pellicole giuste, questi oggetti così vintage acquistati ai mercatini riprendevano vita e diventavano quindi molto di più che semplici soprammobili da esporre in una vetrinetta o su una mensola di casa!

Ma... c’era ancora un elemento che mancava per poter rendere tutti questi strumenti davvero utilizzabili: la tracolla! Eppure avevamo bene in mente le tracolle di un tempo che accompagnavano macchine come le Leica: di cuoio, semplici, comode e robuste.

Tracolla artigianale in cuoio per la Fuji X100s

E allora perché non provare a costruircele? Abbiamo recuperato una striscia di cuoio, alcune viti ed anelli in metallo ed ecco la “moderna” tracolla in stile vintage!
Poi parlando con un amico, si è arrivati alla conclusione che questa idea non era niente male e che sarebbe stata sicuramente di aiuto per molti appassionati fotografi.
Beh, un’idea alquanto “figosa” per rendere figose le nostre macchine fotografiche!

Ed è proprio da qui che nasce figosa e la nostra idea di provare a vendere le nostre tracolle fatte a mano.
Ovviamente tutto nasce dalla fotografia analogica, ma nulla vieta di utilizzare le nostre tracolle su le più moderne mirrorless come la Olympus OM-D o la Fuji x100s : ci stanno d’incanto!
La prima a testare la resistenza e la comodità della nostra tracolla è stata proprio una nostra amica fotografa, Margherita Borsano, che ha girato ad aprile mezzo Giappone con la sua Olympus OM-D e con la sua figosa color miele al collo. Ne è rimasta entusiasta e così abbiamo deciso che era davvero arrivato il momento giusto per poter intraprendere questo progetto!

Tracolla artigianale in cuoio per l'Olympus OM-D E-M5

Da aprile abbiamo venduto centinaia di tracolle in tutto il mondo: dagli USA all’Australia, dal Messico al Giappone, e ricevuto recensioni e commenti positivi da diversi siti e blog fotografici di estrema importanza sia nazionali sia internazionali.
Dalle richieste ed esigenze di alcuni nostri clienti è poi nata la tracolla da polso per poter avere la stessa qualità e robustezza del cuoio, ma subito a portata di mano!

Sulla web gallery del nostro sito potete trovare solo alcune delle immagini che i nostri clienti ci inviano (via e-mail o attraverso i social network), orgogliosi delle loro tracolle figosa montate su svariati modelli di macchine fotografiche analogiche e/o digitali.

Se sei curioso, passa a vedere le nostre tracolle sul sito figosa e, se ti convincono, lascia un "mi piace" sulla nostra pagina Facebook. Ti aspettiamo!

0 commenti:

Posta un commento