27 settembre 2013

Non ho mai nascosto la mia passione per Panasonic:
è iniziata anni fa con la presentazione della GF1,
ha retto ai successivi, deludenti (IMO) modelli della serie GF,
è stata inaspettatamente riaccesa dalla G5 (una delle fotocamere più divertenti che ho provato),
ha sorvolato sulla GX1 (un buon modello, ma privo del carisma della GF1)
ed è ora riaccesa dalla Panasonic Lumix DMC-GX7 (vedi le caratteristiche tecniche), la più interessante, al momento, mirrorless micro-quattroterzi (sempre IMO) che ripropone quel "qualcosa in più" che aveva la GF1.

Fotografia della Panasonic GX7
La Panasonic GX7

Presentata ad agosto 2014, è uscita di produzione nel 2015 quando, a luglio, è stata presentata la Panasonic GX8. Che, ad onore del vero, al di là del nome non è la vera erede della GX7; il testimone della GX7 è passato, infatti, alla GX80, presentata ad aprile 2016.

Rimane un modello molto valido, versatile (qui trovi la mia prova), ottimo sul fronte fotografico come sul fronte video, e con una buona ergonomia.

Bando alle (mie) ciance, è il momento di leggere le impressioni di chi la Panasonic Lumix DMC GX-7 l'ha provata.



the Phoblographer
«La Panasonic GX7 è una fotocamera sorprendentemente piacevole. Considerate tutte le mie riserve iniziale, sono onostamente stupito che mi sia piaciuta. Mi sono divertito un sacco usando le mie ottiche Nikon manuali. A dirla tutta, la GX7 è la prima fotocamera con sensore Micro 4/3 ad essermi veramente piaciuta. Se viaggi, e vuoi una fotocamera ad ottiche intercambiabili, la GX7 è una buona scelta. E' ricca di funzioni, ma va bene anche se vuoi solo scattare foto senza troppi problemi. La PAnasonic GX7 si trova a suo agio nelle strade di New York, come nelle situazioni nelle quali è richiesta molta discrezione.»


Steve Huff
«Anche se alla velocità con cui evolve la tecnologia la GX7 è oramai sorpassata da altri modelli, rimane una opzione fantastica per chi cerca una fotocamera semplice, piccola, veloce e con un'alta qualità d'immagine. Prendi la GX7, abbinale un'ottica e hai un'ottima macchina fotografica per la famiglia, adatta a tutte le situazioni: luce scarsa, luce buona, video etc.»




The Scott Expedition – A Great Adventure from Studiocanoe
«La GX7 si è comportata perfettamente in Antartide, così come la mia GH3. Qui trovi un breve video della nostra spedizione.


Abbiamo trasmesso il girato con un sistema un po' di fortuna, sfruttando il sistema satellitare Iridium. Per contenere le dimensioni abbiamo dovuto ridurre la qualità, ma sto già iniziando a lavorare i file originali e speriamo di montare tutto il documentario per la fine di quest'anno.»


Steve Huff
«Ho potuto provare, fianco a fianco, la Panasonic GX7 e l'Olympus E-M1, e posso dire che mi sono innamorato della E-M1, ma mi sono divertito a fotografare anche con la GX7. Come al solito, è questione di gusti personali. Quanto a qualità d'immagine, se la giocano alla pari, quindi scegli quella che preferisci, La GX7 è, ad oggi, la migliore Panasonic Micro 4/3 sul mercato. E' costruita bene, le dimensioni sono corrette, il peso è giusto, ha un ottimo mirino elettronico che puoi muovere su e giù, per una migliore versatilità d'uso, e un monitor LCD con tutto quello che puoi desiderare. L'autofocus è veloce, ma non più di quello dell'Olympus E-M5 o E-P5. La durata della batteria è buona, ho scattato un intero weekendo con una sola carica. Se gli monti il fantastico 20mm f/1.7 II, ottieni una fotocamera strordinariamente compatta, piccola e sexy. La Lumix GX7 è a livello delle migliori Micro 4/3.»


DXOmark
«La Panasonic GX7 è senza dubbio una fotocamera interessante. Non c'è solo la stabilizzazione del sensore (che è compatibile con qualsiasi ottica), o il mirino elettronico, che risponde alle critiche fatte alla GX1, ma anche le prestazioni molto competitive del nuovo sensore L-MOS da 16mp. metti tutto assieme e ottieni una fotocamera di classe, raffinata e dalle ottime prestazioni.»


dpreview
«Panasonic ha messo nella sua DMC-GX7 ogni funzione possibile e immaginabile e, nella maggior parte dei casi, l'ha fatto bene. Ci è piaciuta la qualità foto e video, le prestazioni, i comandi personalizzabili e la modalità di scatto silenziosa. D'altro canto, le limitazioni del sistema di stabilizzazione del sensore, la tendenza a chiudere il diaframma nella modalità Programma, e l'assenza di una funzione di elaborazione del file raw direttamente nella fotocamera ci impediscono di assegnarle il punteggio più alto.»


Imaging-resource
«Abbiamo atteso a lungo una fotocamera con sensore Micro 4/3 con funzioni evolute, adatta a tutte le situazioni fotogrfiche e proposta ad un prezzo ragionevole, ma la Panasonic GX7 vale l'attesa. ... La Panasonic GX7 gestisce praticamente ogni situazioni possibile e immaginabile, e la gestisce piuttosto bene.»


Digital Photography School
«Una fotocamera ideale per gli appassionati, che potranno godere della stabilizzazione interna e della possibilità di utilizzare un parco ottiche molto ampio.»


TheCameraStoreTV
«La Panasonic GF1 è stata una mirrorless molto popolare. La sua erede, la GX1, ha scaldato meno i cuori. Riuscirà la nuova GX7 a riportare Panasonic in testa alla classifica delle fotocamere mirrorless? Chris Niccolls, di Camera Store TV's, mette alla prova questa innovativa fotocamera.»



Digital Camera info
«La GX7 è una fotocamera bella, in grado di colpire nei punti giusti. Per molti versi, questa è la fotocamera che Olympus avrebbe dovuto presentare al posto della E-P5. ...
Ma una cosa è certa: la GX7 è una fotocamera eccezionale. Si fa amare per molte cose e, tra la GX7 e la GH3, Panasonic ha degli ottimi argomenti per consolidare la presenza dello standard M43 sul mercato. Speriamo che la GX7 metta sotto pressione il team di progettazione della Olympus e lo spinga a progettare una mirrorless "a telemetro" ancora migliore. Finché questi due costruttori di fotocamere continuano a sfidarsi, i consumatori ne traggono profitto.»


Photoxels
«La Panasonic Lumix DMC-GX7 è una fotocamera mirrorless compatta con ottiche intercambiabili estremamente avvincente. A partire dal sensore migliorato, dal mirino e monitor inclinabili, dalla stabilizzazione del sensore, dalle prestazioni veloci, dal Live View, ... troverete una fotocamera che è facile da usare e tiene agevolmente testa a molte reflex digitali più ingombranti, più pesanti e complicate. Altamente consigliata.»




Photography Blog
«La Panasonic Lumix DMC-GX7 è la migliore fotocamera compatta prodotta da Panasonic fino ad oggi, e una delle migliori fotocamere a obiettivo intercambiabile che abbiamo mai recensito. Offrendo una combinazione vincente di eccezionale qualità d'immagine, prestazioni eccellenti, ricca dotazione di funzioni e grande design, la nuova GX7 merita un successo incontrollabile.»


The Luminous Landscape
«A conti fatti, la GX7 può essere  la migliore fotocamera M43. In termini di qualità d'immagine è alla pari con la Olympus E-M5 e con la Panasonic GH3. La stabilizzazione del sensore non è a livello di quello della E-M5, ma ci si avvicina. La qualità video è eccellente, molto meglio che su qualsiasi macchina fotografica Olympus, e nella maggior parte dei casi buona come quella della Panasonic GH3, leader di categoria. Sul fronte video, l'unico inconveniente è che è necessaria la stabilizzazione dell'ottica. La stabilizzazione del sensore non funziona affatto durante le riprese video con la GX7.»


Ciao
Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento