1 agosto 2013

Sigma ha presentato oggi un servizio rivoluzionario: la possibilità di cambiare l'innesto delle proprie lenti Sigma, ad esempio per passare da un corpo Canon ad un corpo Nikon. Il servizio costerà dagli 80 ai 250$ (più i costi di spedizione).

In questo modo anche se si dovesse cambiare il corpo macchina non si dovrà riconvertire il parco ottiche; un bell'incentivo a preferire gli obiettivi Sigma! La possibilità di convertire l'innesto si applica a tutte le ottiche Global Vision, linea Art, Sport o Contemporary.

Per le ottiche Sigma con innesto Nikon/Pentax, dopo la conversione l'apertura del diaframma potrà essere regolata solo meccanicamente. Nessuna limitazione per le ottiche con innesto Canon, Sony etc.
Limitatamente alle ottiche Global Vision specificamente prograttare per le fotocamere mirrorless, sarà possibile passare dall'innesto micro quattroterzi all'innesto Sony E, e viceversa.
Il servizio debutterà il prossimo 2 settembre; al momento le indicazioni fornite sembrano riguardare il solo mercato americano.

0 commenti:

Posta un commento