7 agosto 2013

Il Nikon Speedlight SB-300 è un flash per le fotocamere Nikon (sia le reflex digitali, sia le compatte Coolpix con slitta accessori) piccolo, leggero e facile da usare, pensato per i fotografi che si avvicinano per la prima volta al mondo della luce artificiale.

Fotografia fronte e retro del flash Nikon SB-300


Caratterizzato da un numero guida pari a 18 (m, ISO 100), ha la parabola inclinabile fino a 120°, utile quando si vuole illuminare il soggetto in maniera indiretta o per fare "rimbalzare" la luce sul soffitto, ed offre la piena compatibilità con il controllo Nikon i-TTL (il che semplifica un bel po' la vita).


Di seguito il comunicato stampa.

Nital S.p.A. è lieta di presentare la nuova unità flash "base": il Nikon SB-300.
Compatto, leggero e versatile, questo nuovo lampeggiatore è ideale per i fotografi meno esperti che desiderano superare i limiti di orientamento dell'illuminazione propri del flash incorporato nelle fotocamere ed esplorare possibilità di illuminazione più creative. Compatibile con le reflex digitali Nikon e con le COOLPIX dotate di slitta accessori, questo nuovo prodotto consente di controllare la qualità e la direzione della luce, in modo da ottenere immagini di maggiore impatto.
Grazie a una notevole facilità di utilizzo, il Nikon SB-300 si propone di ispirare la creatività dei fotografi meno esperti, offrendo loro la possibilità di realizzare con estrema semplicità foto di maggior impatto con luce diurna, di evidenziare i dettagli del soggetto ripreso anche in controluce o di ammorbidire la luce facendo riflettere il flash sul soffitto, per esempio.
Secondo Nikon "le unità flash offrono molto più di una semplice illuminazione dei soggetti in ambienti scuri. Per i fotografi principianti, il nuovo flash Nikon SB-300 rappresenta una straordinaria opportunità per scoprire cosa può offrire un'unità esterna d'illuminazione. Esso aiuta gli utenti a controllare la luce nelle situazioni in cui l'illuminazione ambientale o naturale proviene da un'angolazione indesiderata o è priva del colore, dell'intensità e del calore desiderato. Gli utenti con poca esperienza nel campo della fotografia con flash che si trovano in condizioni difficili d'illuminazione, potranno quindi risolvere con semplicità il problema legato a una luce non ideale e ottenere immagini di eccellente qualità".

Controllo della luce totale
La fotografia è l'arte della creazione delle immagini con la luce. Il Nikon SB-300 è una soluzione semplice e conveniente per scoprire l'impatto che un flash esterno può avere sulla qualità delle foto. Caratterizzato da un numero guida di 18 (m, ISO 100), consente di illuminare i soggetti distanti anche in condizioni di scarsa illuminazione e può agire come riempimento "fill-flash" per evidenziare i più piccoli dettagli dei soggetti ripresi, ammorbidire le zone d'ombra create dall'illuminazione ambientale o compensare un forte controluce.

Versatile e creativo
La parabola flash può essere inclinata fino a 120° per una maggiore flessibilità, caratteristica richiesta quando si riprende un'ampia varietà di scene. Per evitare che le immagini risultino piatte, è possibile fare in modo che la luce del flash rifletta su soffitti o pareti, oppure angolare la parabola per conferire al soggetto un aspetto più morbido e naturale, in modo da ottenere, per esempio, ritratti perfetti in interni. Il supporto per il controllo flash Nikon i-TTL offre un ottimo bilanciamento automatico del flash, consentendo agli utenti di reflex digitali di impostare facilmente il sincro sui tempi lenti, la riduzione occhi rossi e altre modalità del flash dalla fotocamera, al fine di ottenere un'illuminazione piacevolmente naturale.

Semplice e pratico
Grazie a un'elevata potenza d'illuminazione e a un corpo di piccole dimensioni, il Nikon SB-300 è il perfetto compagno di viaggio. Usarlo è molto semplice: basta collegare l'unità alla slitta accessori della fotocamera e accenderla. Alimentato da due batterie AAA, facilmente reperibili, questa nuova unità flash Nikon può essere usata davvero in ogni luogo.

0 commenti:

Posta un commento