31 luglio 2013

La campagna di lancio della Leica Mini M è stata un errore:
«Non si scherza con la "M"».

Ad affermarlo è Andreas Kaufmann, azionista di maggioranza ed "anima" dell'azienda tedesca in un'intervista al sito francese focus numerique; nella stessa intervista Kaufmann anticipa anche che "per i prossimi tre anni, abbiamo un sacco di prodotti molto interessanti in cantiere" e che qualche novità sarà presentata già questo autunno e la prossima primavera.

0 commenti:

Posta un commento