31 luglio 2013

E' il fotografo di moda Koto Bolofo l'autore degli scatti del Calendario Campari 2014, intitolato "Worldwide Celebrations" e dedicato ai festival delle culture del mondo. Il fotografo lesothiano ha immortalato, in 14 scatti, l'attrice Uma Thurman.

Bolofo, rinomato per l'intensità dei suoi ritratti e l'originalità dei suoi servizi di moda (le sue foto appaiono su Vogue, Vanity Fair e GQ ed ha ha realizzato campagne pubblicitarie per marchi di lusso come Louis Vuitton e Dior), ha commentato così questa esperienza: "La tradizione di Campari di dare vita, anno dopo anno, a un immaginario intenso e sorprendente per il suo Calendario di fama internazionale è perfettamente in linea con ciò che cerco sempre di ottenere nel mio lavoro. Prendere parte a questo progetto con un'attrice splendida e talentuosa come Uma Thurman è stato un onore e mi ha dato la possibilità di oltrepassare i limiti del Calendario stesso, per catturare con audacia la passione e lo stile che rappresentano il fulcro dello stimolante tema di quest'anno" (un poco scontato, mi pare).

Fotografia dal backstage del Calendario Campari 2014

Il Calendario Campari è uno dei calendari artistici più celebri al mondo; distribuito su scala internazionale in un'edizione limitata di sole 9.999 copie, rappresenta un piccolo lusso da collezione per i pochi fortunati che lo ricevono, ed un tributo ai talenti e fotografi di livello internazionale che ogni anno rendono possibile la sua realizzazione.

Tutte le precedenti edizioni del Calendario Campari - affidate a fotografi quali Mario testino, Kristian Schuller, Michel Comte, JC Garay, Simone Nervi - possono essere viste sul sito Campari.

Nella foto, il backstage della realizzazione delle foto per il Calendario Campari 2014.

0 commenti:

Posta un commento