14 luglio 2013

Contributo e foto di Roberto Mattia

"L'aquila di Roma - All'ombra di Marco Aurelio" è un evento nato per far rivivere al pubblico le emozioni di un'antica battaglia tra le legioni romane ed i barbari, quest'anno identificati con le popolazioni Marcomanne.
La rievocazione storica della battaglia è affiancata da stand per mostrare gli usi e tradizioni di entrambe le popolazioni; tutto è realizzato molto bene.

Per fotografare lo scontro, e le fasi che lo precedevano, ho usato una Sigma SD 14 con zoom Sigma 120-300 2,8 USM; il peso non è indifferente (2,6 kg) e quindi un robusto mono-piede Manfrotto è risultato indispensabile.
Con questa attrezzatura le difficoltà principali si hanno con il bilanciamento del bianco (c'era il sole  avrebbe dovuto essere facile, ma non è stato così) e la messa a fuoco di soggetti in movimento; per il resto la nitidezza e i colori che tira fuori la Sigma sono gratificanti e ripagano gli sforzi, così quando posso (ci deve essere sufficiente luce) lascio a casa l'attrezzatura Canon e porto con me la SD 14.

Fotografia di truppe Marcomanne
© 2013 Roberto Mattia

Fotografia di legionaro che indossa la cotta di maglia
© 2013 Roberto Mattia

Fotografia dell'elmo di un legionario
© 2013 Roberto Mattia

Ritratto fotografico di guerriero marcomanno
© 2013 Roberto Mattia

Ritratto fotografico di guerriero marcomanno
© 2013 Roberto Mattia

Fotografia di legionario romano prima di una battaglia
© 2013 Roberto Mattia

0 commenti:

Posta un commento