3 giugno 2013

La Panasonic G6 permette di acquistare un "pacchetto" di funzioni di livello professionale con un budget limitato.

Fotografia della Panasonic G6

«La Panasonic Lumix G6 non ha fatto grandi passi in avanti quanto a qualità d'immagine rispetto alla sua progenitrice .... Nel complesso, tuttavia, Panasonic ha fatto centro proponendo una fotocamera di livello professionale adatta anche ai fotoamatori "evoluti". I nuovi e migliorati controlli video manuali, il jack per l'ingresso audio, la funzione di focus peaking la rendono uno strumento straordinatio per gli operatori video con un budget limitato.
E' adatta per per riprese giornalistiche in esterni, situazioni dove è richiesto un elevato ritmo di lavoro, e per creare qualsiasi immagine si abbia in testa. Le mancano le opzioni video avanzate presenti nella serie GH, ma se non sai cos'è un inter-fotogramma o se non ha bisogno di bit rate molto elevati, o della modifica della velocità video incorporata nella fotocamera, non ne sentirai la mancanza.
Questa fotocamera urla: "Ehi, guardami, portami fuori e iniziamo a creare!" Ed è esattamente quello che farò. Panasonic con la Lumix G6 ha fatto veramente un passo avanti, ed è nella direzione giusta!»

(Steve Lynch, "Panasonic Lumix G6 Review: A Complete Professionals Package", su Small camera big picture)



0 commenti:

Posta un commento