13 maggio 2013

Secondo Mark Goldstein, tester del Photography Blog, la Panasonic G6 "è la migliore di tutte le compact system camera fino ad ora presentate da Panasonic".
Di seguito trovi la mia solita, libera traduzione delle conclusioni, mentre l'esauriente prova completa la trovi su Photography Blog.

«Probabilmente non vi stupirà con effetti speciali, ma la nuova Panasonic G6 è una fotocamera convincente dalle caratteristiche molto ben bilanciate, che offre un sacco di funzioni e prestazioni ad un prezzo interessante.

Fotografia della Panasonic G6
La Panasonic Lumix DMC G6


... la Panasonic G6 se la gioca alla pari, e spesso batte, con fotocamere digitali reflex della stessa fascia di prezzo. Anzi, non riusciamo a pensare ad una DSLR o ad una CSC che offra tutte le caratteristiche della G6, che si sposano felicemente con le sue notevoli prestazioni, la sua provata maneggevolezza e una apparentemente inesauribile possibilità di personalizzazione.

La qualità d'immagine, se confrontata con quella di una fotocamera con sensore di maggiore dimensione, è l'unico, vero ed ovvio tallone d'achille della G6. Nonostante la qualità sia eccellente per una Micro Quattro Terzi, con il rumore che non si fa sentire fino ai 1600 ISO, colori accurati e una buona gamma dinamica, la G6 non riesce a tenere del tutto testa, alle sensibilità più alte, alle DSRL o alle CSC con sensore APS-C.

A nostro parere, la Lumix G6 è la migliore compact system camera mai prodotta da Panasonic, in grado di offire un buon mix tra caratteristiche di primo piano, velocità operativa e maneggevolezza da DSLR, il tutto ad un prezzo ragionevole. L'unico elemento che dovete valutare è se la sua qualità di immagine - che per una Micro Quattro Terzi è veramente buona - soddisfa le vostre necessità; sotto ogni altro punto di vista è gioco facile per noi raccomandarvi caldamente la Panasonic Lumix G6, una fotocamera fantastica.»

Nel video qui sotto l'unboxing della Panasonic G6.



Ciao
Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento