19 aprile 2013

La scelta del sensore (da 21 megapixel al posto di quello da 18) potrebbe far rinviare la presentazione della Canon EOS 70D.

Canon starebbe valutando di proporre, anche per la EOS 70D, il sensore da 21 megapixel destinato inzialmente alla sola 7D Mark II; sembra quindi scartata (per fortuna) l'ipotesi di presentare la 70D con il sensore da 18 megapixel, per poi passare al 21 megapixel in corso d'opera.

Il problema è che la fase di produzione industriale del sensore da 21 megapixel non è ancora pronta e questo ritarderebbe la presentazione delle fotocamere che lo utilizzeranno: Canon, infatti, intende garantire la disponibilità delle proprie fotocamere entro trenta giorni dalla presentazione.

La Canon EOS 70D, quindi, dopo aver deluso le attese per la presentazione di fine marzo, potrebbe "bucare" anche la data del 23 aprile.

Fonte: canonrumors

0 commenti:

Posta un commento