5 aprile 2013

Chiarito il mistero: ieri Techradar ha inavvertitamente pubblicato l'intero articolo di prova della Panasonic Lumix DMC-GF6 prima dei termini concordati.
L'articolo, prontamente rimosso, è tuttavia ancora disponibile nella cache di Google (aggiornamento: il link non è più attivo) e rivela altri particolari interessanti della Panasonic GF6 (in aggiunta a quelli riportati ieri):
  • la GF6 è più grande della GF5, sia per la presenza del monitor articolato sia per fare spazio alla ghiera della modalità di scatto. Quanto a dimensioni, quindi, assomiglia più alla GX1 che alla GF5;
  • oltre alla connessione wi-fi, la Panasonic GF6 sarà la prima fotocamera a obiettivi intercambiabili ad incorporare la tecnologia Near Field Communications (NFC), che permetterà di trasferire immagini e video con smartphone o tablet dotati della medesima tecnologia semplicemente ponendoli a contatto tra di loro;
  • il monitor è tattile, e permette di selezionare il punto di messa a fuoco e contemporaneamente di scattare la fotografia;
  • quando il monitor viene ruotato di 180°, la fotocamera attiva automaticamente la modalità autoscatto;
  • non può essere montato un mirino esterno;
  • c'è un pulsante di accesso al Quick Menu (che sulla G5 ho trovato comodissimo nell'uso quotidiano), e un pulsante personalizzabile;
  • i filtri digitali disponibili sono 19, e sono disponibili anche nella modalità Creative Panorama;
  • i filtri digitali possono essere usati anche scattando in raw, decidendo così poi in fase di lavorazione dell'immagine se applicarli o meno;
  • è disponibile una funzione per il ritocco delle fotografie direttamente "in camera", compresa la possibilità di rimuovere alcuni elementi di disturbo (l'articolo cita, come esempio, rami e persone sullo sfondo);
  • il prezzo della Panasonic GF6 è di 449£/680$, in kit con il nuovo zoom 14-42 (appena provato da DxOMark); circa 60 dollari in meno rispetto al prezzo di lancio della GF5.
A 4 giorni dalla presentazione ufficiale di questa fotocamera sappiamo quasi tutto; che pensate, Panasonic riuscirà con la GF6 a recuperare quote nel segmento delle mirrorless?


PS: Contrariamente a quanto riferito, la Panasonic GX1 NON sarà sostituita a breve.

Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento