27 aprile 2013

In questo video la fotografa Susan Meiselas (co-curatrice dell'esposizione fotografica Moving Walls 2010) parla del potenziale della fotografia documentaria come strumento per espandere il "cerchio di conoscenza" sui temi sociali e dei diritti civili.
Il video, inoltre, mostra alcuni dei lavori dei fotografi sostenuti dall'Open Society Institute Documentary Photography Project.


0 commenti:

Posta un commento