10 marzo 2013

L'Università di Berkeley ha scoperto la regola per ottenere più "mi piace" per una fotografia pubblicata su Facebook (NB: questo post potrebbe essere indigesto agli appassionati di fotografia).
di Giovanni B.

Con questa notizia potrei inaugurare la rubrica dello "strano ma vero": fonti attendibili riferiscono che l'Universita di Berkeley ha elaborato la formula per aumentare il numero di "mi piace" sulle fotografie postate su Facebook.

La formula è la seguente:
L + A + (I + H + C)
---------------------
CE – B

Ovvero, raccoglie più consensi (su Facebook, lo ribadisco) una fotografia che include un paesaggio (L, landscape) o un animale (A, animal), che trasmette un messaggio edificante (I, inspirational, e come esempio si porta la "fotografia di un tramonto"), che contiene elementi umoristici (H, humor) o teneri (C, cute, il classico gattinocagnolinobambino). E'ovviamente importante che l’esposizione sia corretta (CE, correct exposure) e l'immagine correttamente a fuoco (B, blur).

Se questi sono i criteri del pubblico su Facebook, molte fotografie universalmente famose avrebbero ottenuto ben poco successo (mentre Elliott Erwitt, con il suo straripante talento ed humor, avrebbe avuto vita facile anche su Facebook).


Via Tagliablog

0 commenti:

Posta un commento