29 marzo 2013

"Perchè odio i mirini elettronici (EVS)". Il breve articolo di Michael Reichmann puntualizza correttamente uno dei limiti (e forse il principale) di un mirino elettronico rispetto ad un mirino ottico: il mirino elettronico, infatti, non riesce a gestire correttamente situazioni ad elevato contrasto (soggetto in luce e sfondo in ombra, o viceversa).
I produttori si sono dati un gran da fare per migliorare la risoluzione, la luminosità e la velocità di refresh dei mirini elettronici. La sfida, adesso, è sul livello di contrasto, ma non penso che vedremo grossi passi avanti in breve tempo.
Indubbiamente la soluzione migliore (oserei dire salomonica) è il mirino ottico-elettronico della Fuji X-Pro1,  X100s e X100...

Fotografia della Fujifilm Finepix X100 nell'edizione limitata black edition

Ciao
Giovanni B.

1 commenti:

  1. non vedremo si nessun progresso nel breve che nellungo periodo, anche perche' il vero progresso sarebbe di ritornare ai mirini ottici

    RispondiElimina