21 dicembre 2012

Come anticipato, Instagram ha deciso di tornare, per i passaggi più contestati delle nuove Condizioni di servizio, alla versione attualmente in vigore, sospendendo le modifiche proposte:
Because of the feedback we have heard from you, we are reverting this advertising section to the original version that has been in effect since we launched the service in October 2010.
Potete leggere, se vi interessa, tutto l'intervento di Kevin Systrom, co-fondatore di Instagram, qui.
Per il resto non c'è altro da aggiungere, credo.

Ciao
Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento