26 ottobre 2012

Aggiornamento del 28.11.2012: Olympus sembra aver inviato a lepidi-photo, che per primo aveva segnalato l'assenza del filtro anti-aliasing sulla E-PL5, un comunicato di rettifica. Qui i dettagli.


Olympus France ha confermato che la Olympus PEN E-PL5 non ha il filtro anti aliasing, o passa basso ottico che dir si voglia (fonte lepidi-photo* via 4/3 rumors). Questo spiegherebbe l'ottima qualità d'immagine della E-PL5, migliore anche di quella della OM-D E-M5 (vedi).

Quello che mi pare strano è che Nikon ha (giustamente) sfruttato pesantemente questa "caratteristica" nelle sue campagne promozionali, mentre Olympus l'ha lasciata passare sotto silenzio. Misteri del marketing.


(*) La pagina cui puntava il link è stata rimossa.

0 commenti:

Posta un commento