18 agosto 2012

Instagram, "Your Photo Map is ready"

Instagram arriva alla versione numero 3.0 e la novità principale di questo rilascio è la possibilità di creare e condividere una propria "mappa fotografica", per visualizzare le fotografie sulla base della località in cui sono state scattate.

Opportunità che può creare qualche problema di "privacy", e infatti prima di attivare la "Photo Map" Instagram ricorda che è opportuno essere "consapevoli delle foto che aggiungete alla vostra mappa. La loro posizione sarà visibile a tutti coloro che vorranno visitare la mappa", ma anche opportunità di dare nuova vita (e nuova visibilità) a vecchie foto finite in fondo alla lista degli scatti.
E' possibile rimuovere le foto dalla mappa in qualsiasi momento, "il che - fate attenzione - elimina le informazioni di localizzazione dalla foto" ("...we’ve made it easy to remove photos from your map at any time, which will remove any associated geo-data but leave the photos intact on your profile"), ma non è possibile aggiungere fotografie alla Photo Map se sprovviste, all'origine, dei relativi dati di localizzazione.
Se vi interessa saperne di più sulle caratteristiche della Photo Map, vi segnalo: "How Photo Maps work on Instagram", le FAQ relative alle caratteristiche della versione 3.0 di Instagram e/o (a seconda del tempo a disposizione) questo video:


Altra novità minori della nuova release di Instagram interessano le miniature delle foto nella pagina "esplora", nel proprio profilo e negli hashtag, miniature che sono ora più grandi a vantaggio della visibilità, e lo scorrimento delle foto che ne carica automaticamente di nuove, senza dover più cliccare sul fastidioso "load more". Tutte le novità introdotte con la versione 3.0 di Instagram sono, comunque, dettagliatamente elencate nel post "Instagram 3.0 – Photo Maps & More".

0 commenti:

Posta un commento