30 agosto 2012

Lunedì scorso, 27 agosto, è morto il fotografo Malcom Browne la cui foto del monaco buddista che si immola dandosi fuoco è universalmente famosa. La fotografia gli valse, nel 1964, il Pulitzer Prize e il World Press Photo of the Year.

In questa intervista, dello scorso anno, con il picture editor di Time, Patrick Witty, Browne racconta cosa accadde a Saigon quel giorno, l'11 giugno 1963, quando il monaco buddista Thich Quang Duc si diede fuoco per protestare contro il governo del presidente Ngo Dinh Diem.

Leggi su Time: "Malcolm Browne: The Story Behind The Burning Monk".

0 commenti:

Posta un commento