6 maggio 2012

L'Olympus OM-D E-M5, oltre ad essere bella e a vantare caratteristiche tecniche di primo piano, a quanto pare è anche un'ottima macchina fotografica. dpreview la premia con una simbolica medaglia d'oro, spiegando così i motivi della scelta:
«La E-M5 è, senza dubbio, la migliore tra le fotocamere Micro Quattro Terzi presentate sino ad oggi e, visto come si è consolidato il progetto, si candida anche per il titolo della migliore mirrorless a venire. Ovviamente non è del tutto priva di difetti e la maggior parte di questi riguardano l'autofocus continuo. Ma, per lo più, la E-M5 è semplicemente una grande fotocamera in un corpo compatto e attraente. E' piacevole da usare e le immagini che si ottengono sono altrettanto belle. Senza riserve di sorta, merita il nostro Gold Award.»
Oltre alla prova pubblicata da dpreview, vi segnalo:
  • qualche fotografia scattata con la E-M5 in accoppiata con il Voigtlander 17 and 25 f/0.95;
  • la prova "on the road" della E-M5, in accoppiata ad ottiche diverse;
  • questo test sul funzionamento del sistema di stabilizzazione ottica su 5 assi. Da vedere, perchè il video è stato girato da un fotografo che soffre di tremore essenziale. Non c'è dubbio: la stabilizzazione sui 5 assi funziona.

0 commenti:

Posta un commento