22 marzo 2012

Un reportage fotografico, lontano dagli stereotipi del fotogiornalismo di guerra, per cercare di documentare come si vive, oggi, a Baghdad, dopo nove anni di influenza occidentale e di guerra. Dimenticatevi quanto visto sino ad oggi, e preparatevi ad un viaggio tra le persone.

Vedi "Baghdad Today", di Paulien Bakker e Marieke van der Velden.

0 commenti:

Posta un commento