14 marzo 2012

Copertina del libro MY GENERATION, di Irene Alison
Venerdì 16 marzo, alle ore 18.00, negli spazi di Officine Fotografiche (Roma) sarà presentato il volume "MY GENERATION" di Irene Alison (ed. Postcart, 12,5 euro)

«Sono giovani, perché nessuno di loro ha oltrepassato la linea dei 40. Sono autarchici, perché per mestiere hanno scelto di esercitare il proprio punto di vista. Sono autori, perché tutti dotati di una consapevolezza narrativa e di una cifra stilistica che rende il loro sguardo immediatamente riconoscibile. Davide Monteleone, Pietro Masturzo, Alessandro Cosmelli, Sirio Magnabosco, Giulio Di Sturco, Simona Ghizzoni, Martina Bacigalupo, Alessandro Imbriaco, Lorenzo Castore, Massimo Berruti, sono dieci tra i più interessanti fotografi italiani che, a poco più di 30 anni, hanno già espresso il proprio talento su un orizzonte internazionale. Dieci "piccoli maestri" con un universo creativo da raccontare: da dove nascono le loro visioni? Cosa mettono al centro del loro obiettivo? Come compongono le loro storie? Come sopravvivono a un mercato in crisi? Dalle loro risposte, emerge il ritratto di una generazione che sta riscrivendo i codici del racconto per immagini.»

Irene Alison è nata a Napoli nel 1977. Giornalista professionista, ha lavorato come redattrice per il quotidiano il Manifesto, occupandosi principalmente di fotografia e di cinema. È stata redattrice a D, La Repubblica delle Donne, dove, parallelamente all'impegno come giornalista di attualità, ha continuato a scrivere di fotografia. Attualmente è direttore del magazine Rearviewmirror, quadrimestrale dedicato ai linguaggi del fotogiornalismo, edito da Postcart. Insieme ai fotografi, sviluppa e realizza progetti di reportage che, negli ultimi anni, sono apparsi su magazine come l'Espresso, D, La Repubblica delle Donne, XL, Viaggi di Repubblica, Marie Claire e Riders.

0 commenti:

Posta un commento