23 marzo 2012

Fotografia della Canon mirrorless secondo il designer David Riesenberg

Si chiama Canon AE-D: ispirata alla Canon AE-1 e alla Canon AE-1P, adotta il sensore full-frame da 18.1Mpixel della Canon 1D X, un nuovo innesto denominato CM-D, compatibile con tutte le lenti EF tramite adattatore, il mirino elettronico centrale (denominato C-EVF3, si innesta sulla slitta del flash, simulando un pentaprisma, e replica i contatti per il flash sulla propria sommità), flash pop-up mascherato sotto quello che sembra il rocchetto per l'avanzamento della pellicola ed è proposta in kit con l'ottica Canon CM-D 50mm f/1.0L.
Troppo bello per essere vero.

E, infatti, purtroppo non è vero: è solo un bellissimo lavoro del designer David Riesenberg che, un po' stanco di aspettare la molto a lungo promessa mirrorless della Canon, ha dato corpo (seppur virtuale) hai suoi desideri. Sul sito potete vedere altre... "fotografie" della Canon AE-D, per rifarvi gli occhi e sognare.
Il prototipo Canon AE-D a confronto con la Nikon V1 e la canon 1100D



PS: segnatevi il sito, perchè la "gamma" sarà ampliata con una seconda mirrorless, più compatta e con ottica pancake!

0 commenti:

Posta un commento