25 gennaio 2012

Visto che il 2012 è stato da me proclamato l'anno del ritratto (leggi qui), vi segnalo i lavori della giovanissima fotografa ucraina Maria Kazvan, distinti tra nuovi e vecchi.
Onestamente è difficile identificare una precisa identià di stile, anche se tendenzialmente sono ritratti in esterno, ma questo mi sembra un ulteriore elemento di interesse.

0 commenti:

Posta un commento