26 gennaio 2012

Lisa Lindvay, Andrew McConnell, Sarah Palmer, Louie Palu, Brunet Thibault sono i cinque finalisti che si contenderanno l'Aperture Portfolio Prize.

Spulciando sui rispettivi siti, il lavoro che più mi ha colpito è quello di Lisa Lindvay, che esamina gli effetti della malattia mentale della madre sulla propria famiglia. Un portfolio nudo e crudo.
Molto personale e originale lo stile dei lavori di Brunet Thibault, tra i quali è assolutamente da citare Karachi e Open World.

0 commenti:

Posta un commento