16 dicembre 2011

Che torni a parlare di porta-fotografie è un puro caso. L'idea mi è venuta guardando queste opere esposte alla "s.t. foto libreria galleria" di Roma (purtroppo il link alle foto non è più attivo) e ammetto che non è stato necessario un chissà quale colpo di genio.



L'effetto mi sembra molto carino e l'idea non mi sembra complicata da realizzare; ad occhio e croce direi che è necessario:
  • un taglierino;
  • un righello e una matita;
  • una scatola di cartone, meglio se dai bordi bassi (tipo quella per le camicie da uomo, per intenderci);
  • del tessuto o della carta da parati per il rivestimento;
  • colla vinilica;
  • un pennello per stendere la colla;
  • del cartoncino per realizzare il passepartout;
  • una fotografia;
  • un gancio da incollare sul retro.
Spero di avere modo di mettermi alla prova già nelle prossime vacanze natalizie.


Ciao
Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento