10 novembre 2011

No, non ti sto proponendo una fotografia delle mie vacanze scattata distrattamente del finestrino dell'auto, ma una fotografia del fiume Reno scattata da Andreas Gursky ("Rhein II", 1999) e battuta all'asta nei giorni scorsi da Christie's per la pazzesca somma di $4.338.500.
Che ne fa la foto più costosa del momento (su wikipedia l'elenco completo).

Il fiume Reno fotografato da Andreas Gursky in una delle foto più costose della storia
Rhein II, da Andreas Gursky

Ora, non posso dire che in assoluto mi dispiaccia come foto e, probabilmente, vista dal vivo fa un altro effetto (le dimensioni sono importanti: 185,4 x 363,5 cm), ma non riesco a capire come possa valere così tanto. Qualche idea?

Ciao
Giovanni B.

3 commenti:

  1. Se sapessi chi se l'è aggiudicata, potresti chiederglielo. Io rimango con le tue stesse perplessità.
    Ale

    RispondiElimina
  2. @ Ale. Si potrebbe provare.

    RispondiElimina
  3. Mi aggiungo alla schiera di coloro che non capiscono... mah

    RispondiElimina