29 settembre 2011

Ricevo da Fabio Alemagna:

«Ciao,
siccome hai chiuso i commenti a quel post su concorso Leica, son "costretto" a contattarti privatamente.
E' vero che nel regolamento non è specificato che non sono consentiti usi commerciali delle foto da parte di Leica o chi per essa, ma all'atto dell'upload si può (si deve) visionare un altro documento che invece contiene proprio questa dicitura, come si può leggere qui
(NB: il link non è più attivo).
Magari vorrai rettificare/integrare il tuo post, a vantaggio della corretta informazione.»

Anzitutto, Fabio, grazie per la segnalazione (peraltro già fatta da Leica sulla sua pagina facebook, e riportata anche nei commenti al precedente post su Leica).
Penso tu ti riferisca in modo particolare alla seguente frase, riportata sul documento "disclaimer per caricamento immagini sito Leica V2": «A titolo esemplificativo le fotografie potranno essere utilizzate per tutti i supporti legati alla promozione del sito lab.leica-camera.it, o del progetto "24X36" e/o "X1 Talent", quali poster, inviti, pubblicazioni interne ed esterne, sito Internet e altri canali telematici e "new media", esclusi gli utilizzi a fini commerciali» (nb: il "sottolineato" è mio).

Come già riportato proprio in calce al post sul concorso Leica, nel regolamento del concorso si legge (ultimo capoverso della prima pagina): «Attraverso lʼinvio delle immagini, ciascun partecipante concederà tutti i diritti di uso e riproduzione delle stesse a Leica AG e a Polyphoto S.p.A., che si impegneranno a nominare gli autori a cui è riconosciuto solo il diritto di citazione, escludendo pertanto ogni riscontro di natura economica.» Che è ben diverso, concorderai, dal dire che "nel regolamento non è specificato che non sono consentiti usi commerciali delle foto".

Insomma, c'è un po' di confusione. Ma il regolamento del concorso parla chiaro, e il disclaimer è visibile solo a chi sceglie di partecipare e carica le proprie foto.

Ecco, perchè Leica non allinea il regolamento al disclaimer? E' vero che sarebbe un cambiamento "in corsa", ma tutto sommato sarebbe un chiarimento a favore dei partecipanti, e quindi credo che nessuno avrebbe nulla da dire. Se qualcuno ha contatti con Leica Camera AG, attraverso il distributore italiano Polyphoto, magari provi (per cortesia) a suggerire questa piccola modifica al regolamento, a vantaggio della chiarezza.
E, visto che c'è, provi anche a proporre l'idea di lasciare ai 24 prescelti le Leica X1 date in comodato d'uso per la conduzione del progetto. Con tutto il lavoro che si impegnano a fare, se lo sarebbero meritato.

Ciao e grazie
Giovanni


PS: I commenti al post sul concorso Leica li ho chiusi perchè mi sembra che si sia detto anche troppo. Preferirei tornassimo a parlare di fotografia, e di fotografie.

0 commenti:

Posta un commento