8 settembre 2011

Secondo Bloomberg, la scelta di Canon e Nikon di non competere (per ora) nel settore delle mirrorless potrebbe avere pesanti ripercussioni:

«Canon Inc. (7751) and Nikon Corp. (7731), the world's two biggest makers of high-end cameras, may be missing out on the industry's biggest technology shift since film rolls became obsolete. »

Gli analisti sottolineano che le due società sono ancora in tempo per entrare nel segmento, ma evidenziano anche che sul mercato giapponese delle macchine fotografiche la quota congiunta di Canon e Nikon è scesa del 35%, mentre quella di Sony è raddoppiata.

«"Mirrorless cameras are a threat," said David Rubenstein, a Tokyo-based analyst at MF Global FXA Securities Ltd., who has "neutral" ratings on Canon and Nikon shares. "If the western geographies follow the same pattern as Asia, then it will be negative for Nikon and Canon."»

Canon ritiene che il gradimento dei fotografi per le mirrorless sia una delle possibili risposte al più ampio problema delle dimensioni e del peso delle macchine fotografiche. Secondo un portavoce dell'azienda giapponese "We (at Canon) acknowledge the importance of making SLRs smaller and lighter to expand the market ... We plan to continue addressing this issue with or without the use of a mirror."

Il grassetto è mio.

0 commenti:

Posta un commento