15 giugno 2011

Con Google Immagini è ora possibile effettuare una ricerca sul web di immagini partendo da una fotografia o da un'immagine, e non più dalla sua descrizione.
Trascinando la fotografia nella casella di ricerca, caricandola via web o caricando l'URL cui l'immagine si riferisce (se è già sul web), Google Immagini restituisce tutte le immagini che reputa "simili" a quella fornita.
Uno strumento molto utile (una volta verificata l'efficacia) per verificare l'uso che viene fatto delle proprie fotografie sul web.

2 commenti:

  1. A tal proposito, se non lo conosci, ti consiglio anche TinEye ( http://www.tineye.com/ ) che ricerca la medesima immagine o una derivata di essa su tutto il web. Certo, il database è probabilmente più piccolo ma continua a crescere, a differenza di Google, però, questo è uno strumento nato proprio per scoprire che fine fanno le nostre immagini

    RispondiElimina
  2. La cosa migliore è provarli entrambi, e vedere quale funziona meglio.
    Grazie per la segnalazione!

    Ciao
    Giovanni

    RispondiElimina