28 maggio 2011

Notizia rubata da technology review, la rivista del ben noto MIT: Autodesk lancerà, la prossima settimana, Photofly, un software gratuito che permette di creare modelli tridimensionali di un soggetto partendo da un suo set di fotografie.
Questo software, presentato in anteprima alla TED Conference di quest'anno, ha trovato una prima applicazione in paleontologia, permettendo al team di Louise Leakey di inviare dal Kenya ai suoi collaboratori delle immagini tridimensionali dei reperti trovati. Altra destinazione "naturale" di Photofly sarà l'architettura.
E i fotografi, che se ne potranno fare? Boh! Però tra una settimana sarà possibile scaricare Photofly e provarlo, e allora, magari, qualche idea ci verrà.

Aggiornamento: Photofly può essere scaricato dal sito di Autodesk. Il progetto proseguirà fino al 31 dicembre 2012.

0 commenti:

Posta un commento