27 settembre 2010

Torno a parlare di fotogiornalismo con il progetto "Africa through iPhone" di Stefano Pesarelli, una collezione di immagini e testi che documentano il viaggio del fotografo attraverso Zambia, Malawi, Mozambico, Tanzania e Kenya; sembra quasi di sfogliare il moleskine di un viaggiatore di inizio secolo, se non fosse per le foto al posto degli schizzi a penna.

Fotografia di albero in Africa. Di Stefano Pesarelli
Foto © Stefano Pesarelli

E parlare di fotoreportage non è, forse, proprio corretto: ogni immagine, infatti, racconta da sola un'intera storia, e il filo conduttore che lega tutte le fotografie è proprio il viaggio attraverso i paesi africani (in altre parole, non aspettatevi la solita sequenza di immagini dell'Africa affamata quanto, piuttosto, l'incontro del fotografo con la cultura, la società ed i paesaggi dell'Africa).

Nota tecnica: le foto, tutte splendide da vedere e proposte in un formato che richiama immediatamente le Polaroid (anzi, a me ricordano le Polaroid create con l'Holga), sono state scattate tutte con un iPhone.


Giovanni B.

0 commenti:

Posta un commento