28 luglio 2010

Credo sia uno dei colpi che tutti sognano: comperare una scatola da un rigattiere e trovarvi nascosto un tesoro da svariati milioni.

Questa volta sembra che la fortuna sia toccata a tal Rick Norsigian che, nel 2000, acquistò per 45$ da un robivecchi due scatole contenenti dei negativi su vetro. Un amico commentò che le foto ricordavano quelle di Ansel Adams e, stando ai successivi accertamenti, sembra che sia propri così: le 65 lastre su vetro sono state attribuite da un team di esperti al famoso fotografo americano. Oltretutto sembrano essere state scattate negli anni tra il 1919 e il 1930 e sarebbero, quindi, le uniche testimonianze del lavoro di Ansel Adams sopravvissute all'incendio della camera oscura del fotografo nel 1937.

Se così fosse, in questa storia ci sono -infatti- anche gli scettici, il valore dei negativi si aggirerebbe attorno ai 200.000.000 di dollari. Non c'è che dire, un ottimo rendimento!

Potete vedere i negativi in questione qui e leggervi i dettagli della storia sul Daily News o 660News.

Forse, è il caso di iniziare a frequentare i mercatini di antiquariato.

0 commenti:

Posta un commento