23 luglio 2010

Tempo fa domandavo "cosa rende speciale una fotografia"? Il luogo, la luce, la composizione, il soggetto, la tecnica, l'intervento in sviluppo e stampa? Tutte questo più il fattore fortuna?

Ieri, su di una vecchia (2005) intervista a Joel Sartore, fotografo del National Geographic Magazine, pubblicata su reflex.it, ho trovato riproposta la medesima questione: «Cosa rende "buona" una fotografia?»
Al che, Sartore ha risposto: "E' molto semplice: una bella luce, uno sfondo pulito ed un soggetto interessante."

0 commenti:

Posta un commento