8 giugno 2010

Vacanze, iniziamo a parlarne e a sognare. E ne parliamo, ovviamente, nell'ottica che più ci può interessare, ovvero... "Qual è la meta ideale per un appassionato di fotografia?"

Il "Popular photography magazine" individua le 25 mete ideali per l'appassionato di fotografia, suddividendoli in 5 categorie:
  • Nuova Guinea, Sicilia, la regione cinese dello Xinjiang, la Polinesia Francese, la Mongolia per la categoria cultura;
  • la riserva nazionale del Masai Mara in Kenya, l'Artico e l'Antartico, la piana di Pantanal in Sudamerica, le Isole Midway nell'arcipelago della Hawaii, il Parco Nazionale di Denali in Alaska per la natura incontaminata;
  • Baja in Messico, l'Oman, la Siria, Jaipur in India per gli appassionati di architettura;
  • la Namibia, il parco nazionale dei Vulcani alle Hawaii, la regione dei Four Corners negli Stati Uniti, le San Juan Mountains in Colorado, la zona dei laghi in Austria per la fotografia di paesaggio;
  • la Costa Azzurra in Francia, la Nuova Zelanda, le barriere coralline nel "Coral Triangle", il Mar Rosso, Port Hardy nell'isola di Vancouver (Canada) per la fotografia subacquea.
Tutte belle, bellissime idee ma... che ne so, qualcosa di meno esotico e più alla portata delle tasche del fotografo medio? I redattori di PopPhoto, ovviamente, non si pongono il problema, ma io ritengo che nella nostra bellissima penisola possiamo trovare ampia soddisfazione alle nostre esigenze fotografiche.
Ecco, quindi, le mie proposte, limitandomi (forzandomi) a una sola per categoria:
  • cultura: le tradizioni legate al culto dei defunti (anche se bisogna aspettare novembre);
  • natura: le foci del fiume Po, in settembre;
  • architettura: il barocco leccese, rigorosamente in luglio e agosto per immergersi nella luce abbacinante;
  • paesaggio: la Lessinia (Veneto), in primavera, autunno e inverno. Ma non poter citare altre zone è una vera sofferenza...;
  • fotografia subacquea: non sono un esperto, quindi direi Lampedusa ma ogni consiglio meno scontato è benvenuto.
Altre idee sono sempre le benvenute!

0 commenti:

Posta un commento