6 maggio 2010

La fotografia aerea ha un fascino tutto particolare dovuto, forse, anche alla sua inaccessibilità ai più.

Premessa indispensabile dal momento che, adesso, è arrivata l'idea che la rende accessibile a tutti. Si chiama "Aerial Capture" e l'ha sviluppata il designer Matthew Clark: un kit con una macchina fotografica vincolata (sul dorso) ad un pallone da riempire di elio (certo, bisogno avere a disposizione dell'elio...). Il cavo che trattiene il pallone collega, anche, il pulsante di scatto (che rimane a terra, nelle mani del fotografo) con la macchina fotografica, una ventina di metri più in alto. Tutto qui.

In rete non sono ancora riuscito a trovare nè indicazioni sul prezzo, nè dove la si possa acquistare. In compenso, per chi non vuole aspettare, ho trovato queste istruzioni per realizzare in casa un kit per la fotografia aerea (spendendo una cinquantina di dollari).



0 commenti:

Posta un commento