17 febbraio 2010

dpreview ha messo alla frusta la nuova Nikon D3S, presentata nel novembre 2009, e ne ha ricavato una prova di ben 34 pagine.

Come ne esce l'ammiraglia Nikon da questo test? Da canonista devo dire che, purtroppo, ne esce bene, troppo bene.
In realtà, il leggero distacco sulla rivale Canon, la EOS-1D IV, lo guadagna principalmente alle alte sensibilità, e per alte sensibilità si parla di "roba" sopra i 12.000 ISO.

Se queste sono le conclusioni di dpreview, la galleria fotografica di 52 immagini non rende onore ai (supposti) meriti della Nikon 3DS; oltretutto, i dati EXIF non sono pubblicati sempre correttamente, e per alcune immagini gli ISO non sono riportati. Peccato, perchè credo che tra le fotografie ce ne sia anche qualcuna scattata a oltre i 100.000 (si legge centomila!) ISO.

Ineccepibile, invece, la qualità delle fotografie e la quasi assenza di "grana digitale" (ok, si chiama rumore, ma una volta si parlava di grana della pellicola) anche a 5 o 6.000 ISO.

0 commenti:

Posta un commento