22 gennaio 2010

E' stato squalificato José Rodriguez, il vincitore dell'edizione 2009 del concorso fotografico Wildlife Photographer of the Year.

Il 23 dicembre scorso avevo segnalato che «Qualche ombra si addensa sulla fotografia "Storybook wolf" (e su José Rodriguez, il fotografo che l'ha scattata) vincitrice del Wildlife Photographer of the Year 2009: il lupo -fotografato mentre salta una staccionata alla ricerca di prede- potrebbe, secondo gli accusatori, essere un lupo addomesticato e che vive in cattività, e non selvaggio come si credeva. E il regolamento del concorso esplicitamente privilegia la vita animale selvaggia.
La notizia è riportata, con tutti i dettagli sui quali la giuria sta investigando, dal sito finlandese Suomen Luonto; l'autore della fotografia, José Rodriguez, risponde dalle pagine online del DailyMail di essere al centro di una campagna denigratoria avviata (probabilmente) da altri fotografi come lui.»


La giuria, riunitasi per approfondire le segnalazioni giunte, ha appurato che è verosimile che il lupo ritratto sia un soggetto in cattività; il fotografo, quindi, ha infranto la regola che impedisce di ricorrere a "modelli" animali e, pertanto, la fotografia viene esclusa dal concorso e il premio ritirato. Da parte sua, il fotografo continua a ribadire che il lupo fotografato non era un animale addomesticato.

0 commenti:

Posta un commento