23 febbraio 2009

Prendo spunto da una denuncia apparsa su Fotografia & Informazione per segnalare alcuni documenti utili per approfondire il tema della privacy nell'attività del giornalismo e del fotogiornalismo:
  • Fondamentale è il volume "Privacy e giornalismo, diritto di cronaca e diritti dei cittadini", che può essere scaricato gratuitamente in formato pdf o consultato on line sul sito del Garante per la protezione dei dati personali. Il volume (che si riferisce ovviamente all'attività gironalistica in generale) riporta anche le Pronunce del Garante in tema di codice deontologico, diritti di accesso, essenzialità dell'informazione, lealtà e correttezza, tutela dei minori, salute e sfera sessuale, cronaca e giustizia, rservatezza e reputazione, personaggi pubblici, dati da fonti pubbliche, pubblicazioni di fotografie, uso di tecniche invasive, ordini professionali, diritto all'oblio, internet, prestandosi così anche ad essere utilizzato come "manuale pratico" per la corretta gestione dell'informazione giornalistica -nel rispetto della privacy delle persone coinvolte- nelle situazioni riportate.
  • Altro documento di riferimento è la cosiddetta Carta di Treviso, ovvero il codice di autoregolamentazione per i giornalisti italiani per la tutela dei minori nei media.
Ricordo infine che per approfondire il rapporto tra fotogiornalismo ed etica è disponibile il volume "Photojournalism, Technology and Ethics: What’s Right and Wrong Today?", pubblicato dall'agenzia fotografica Black Star. Il documento (in inglese) può essere scaricato gratuitamente dal blog dell'agenzia.

0 commenti:

Posta un commento