16 novembre 2008

Non saprei onestamente dire quante delle mie esposizioni multiple con l'Holga fossero realmente volute al momento dello scatto; se escludiamo i "roll-shots", che erano ben precisi esperimenti, spesso mi sono semplicemente dimenticato di far avanzare la pellicola dopo aver scattato una prima volta. Come in questo caso.

Esposizione multipla con Holga 120 CFN: casa di campagna e lattina di birra tra fili di erba

Ma la fortuna in fotografia gioca un ruolo fondamentale, e così non tutte le doppie esposizioni sono da buttare.


Ciao
Giovanni B.

2 commenti: